Incontri di progetti transnazionali:

Iniziare la riunione

Ente ospitante: Fundacja CiM. 

Mese: 1.

Riunione di metà mandato

Organizzazione ospitante: Mine Vaganti ONG. 

Mese: 11. 

Incontro di valutazione finale

Ente ospitante: ECO-LOGIC. 

Mese: 23. 

Riunione di valutazione finale, 27 giugno 2024

Evento congiunto di formazione del personale:

L'evento è stato condotto in Polonia dalla Fundacja CIM con un totale di 20 partecipanti interessati a sviluppare conoscenze, competenze e attitudini legate all'economia circolare, all'artigianato di plastica, al tinkering e alla co-creazione. Per sensibilizzare su questi temi, i partecipanti hanno lavorato a sessioni teoriche e workshop. JSTE mirava a fornire un apprendimento congiunto completo e uno scambio tra i partecipanti a rischio di esclusione sugli strumenti e le metodologie per promuovere l'economia circolare e la sostenibilità attraverso l'arte, l'artigianato e le metodologie NFE, testando il Training Format. Durante i workshop locali, si è cercato anche di gettare le basi per la co-creazione delle attività R2.

Evento moltiplicatore:

Nei prossimi mesi, tutti i partner realizzeranno gli Eventi moltiplicatori nei loro Paesi per promuovere e diffondere i risultati e gli esiti raggiunti dal progetto. Gli obiettivi degli Eventi moltiplicatori:

- Presentazione dei risultati del progetto
- Fornire agli adulti disoccupati partecipanti la possibilità di condividere la loro testimonianza/esperienza diretta
- Ricevere dalle parti interessate un feedback sui risultati e sulle realizzazioni del progetto.


N° di partecipanti: 60 persone

Profilo: Il pubblico esterno coinvolto comprenderà il pubblico in generale, gli anziani, i responsabili politici a livello locale e regionale e le parti interessate nel campo dell'educazione degli adulti e delle imprese economiche circolari.

Il pubblico delle parti interessate includerà rappresentanti di:
– Istituti di educazione degli adulti.
– ONG e associazioni.
– Imprese economiche circolari.
– Enti/enti pubblici che forniscono servizi agli anziani.

Contattate i nostri partner per ulteriori dettagli e per esprimere il vostro interesse a partecipare agli Eventi Moltiplicatori.

Attività locali:

Gli eventi sono stati condotti in tutti i Paesi partner da tutti i partner, con un totale di 30 partecipanti disoccupati di età pari o superiore a 45 anni, che hanno cercato di ampliare la loro comprensione e le loro competenze pratiche nell'ambito dell'economia circolare e dell'artigianato in plastica. Le attività locali hanno avuto lo scopo di testare il Toolkit Interattivo (R2) e di sviluppare video tutorial per il Risultato 3. I workshop locali prevedevano sessioni teoriche sui concetti di base dell'economia circolare e dell'artigianato in plastica, realizzate con la metodologia del tinkering, e sessioni pratiche che hanno aiutato i partecipanti a mettere in pratica le conoscenze e le competenze acquisite.

Trasmissioni radiofoniche

Uno dei nostri partner di progetto, Caritas Archidiecezji Przemyskiej, ha realizzato una registrazione su "Economia circolare" in lingua polacca con RADIO SOVO.

È possibile accedere alla registrazione seguendo questo link: https://radiosovo.pl/czym-jest-gospodarka-o-obiegu-zamknietym-goz/

Il testo polacco del sito web è riportato di seguito. Inoltre, se seguite, la traduzione in inglese della pagina è disponibile anche qui sotto.

Che cos'è l'economia circolare (CE)?
UTW Sanok

Molti materiali di scarto possono essere riutilizzati più volte.

L'economia circolare, nota anche come modello circolare, è un sistema di produzione e consumo che prevede la condivisione, il prestito, il riutilizzo, la riparazione, la ristrutturazione e il riciclaggio dei materiali e dei prodotti esistenti il più a lungo possibile. Questo approccio estende il ciclo di vita dei prodotti. In pratica, significa ridurre al minimo i rifiuti. Quando il ciclo di vita di un prodotto termina, le materie prime e i rifiuti che ne derivano dovrebbero rimanere nell'economia attraverso il riciclo. Possono essere riutilizzati con successo, creando ulteriore valore. Per saperne di più sul programma, consultare il sito web ideaerasmus.eu.

Uno dei nostri partner di progetto, la Fundacja im. Braci Sołuńskich - Cyryla i Metodego, ha recentemente partecipato a una trasmissione radiofonica su Radio FARA per riassumere il progetto IDEA. La trasmissione fornisce una panoramica del progetto, illustrando le attività intraprese e i risultati ottenuti. 

 È possibile ascoltare la trasmissione seguendo questo link in lingua polacca: https://soundcloud.com/radiofara/podsumowanie-projektu-idea-iryna-hapii-fundacja-im-braci-solunskich-cyryla-i-metodego